Info&News

Links amici

«Oggi si è compiuta questa Scrittura»

Desideri pregare il Vangelo di domenica col rosario?
Eccolo!
Nostra Signora del Frassine ti dona la gioia della preghiera fatta con lei.

(Luca 4,21-30=IV°T.O)

Meditiamo il Vangelo della testimonianaza a Nazareth

1° mistero. Gesù realizza le Scritture
Tutti: Gesù prese a dire nella sinagoga (di Nazaret): «Oggi si è adempiuta questa Scrittura che voi avete udita con i vostri orecchi».
Guida: L’omelia di Gesù nella sinagoga del suo paese è brevissima; Egli concentra sulla sua persona l’adempimento della profezia di Isaia: qui e ora è già in atto questa Parola di Dio. Le fonti rabbiniche dicono: «Quando gli israeliti aspettano nelle sinagoghe o nelle case di Studio, il Santo attende con la propria Presenza insieme con loro». Dio è presente in mezzo a coloro che si dedicano all’ascolto della sua Parola. Nelle assemblee liturgiche la Scrittura letta diviene Parola viva, pregata, grazie a questa Presenza.
Padre nostro... - 10 Ave... - Gloria... - Canto
Mi-        Do      Re       Mi-            Do           Re        Sol
Spirito Santo vieni in noi,Consolatore riempi i cuor.
La-       Re      Sol      Si-       Mi- Do Re Mi-
Divino Amore vieni per Maria, vie----ni!
La-           Re     Sol         Si-    Mi- Do Re Mi-
Luce dei cuori, vieni per Maria, vie ---ni!


2° mistero. Il popolo gli rende testimonianza
Tutti: Tutti gli rendevano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca. E dicevano: «Non è il Figlio di Giuseppe?».
Guida: Gesù spiega con parole semplici, ma stupende. Il popolo ne rimane estasiato. Il tempo di Gesù è il cuore del Tempo. I concittadini lo conoscono e sanno che insegna senza aver studiato, e tuttavia Egli si esprime in maniera diversa dagli altri maestri. Questo suscita in loro stupore e incredulità: vogliono capire.
Padre nostro... - 10 Ave... - Gloria... - Canto...

3° mistero. Gesù rivela le perplessità della gente
Tutti: Ma egli rispose: «Di certo voi mi citerete il proverbio: Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde in Cafarnao, fallo anche qui, nella tua patria!». Poi aggiunse: «Nessun profeta è bene accetto in patria».
Guida: Quelli di Nazaret (Nazaret è ogni uomo, ogni popolo chiamato a prendere posizione di fronte a Gesù) credono di conoscerlo e di poterlo giudicare: se è lui quello di cui parlano i profeti, faccia anche al suo paese i miracoli che fa altrove. Gesù non solletica l’orgoglio campanilistico, ma mette l’accento sulle intenzioni del cuore. Egli sa che i miracoli sono impotenti a cambiare il cuore, se non c’è la fede.
Padre nostro... - 10 Ave... - Gloria... - Canto...

4° mistero. L’esempio di Elia e di Eliseo
Tutti: «Vi dico anche che c’erano molte vedove in Israele al tempo di Elia, quando il cielo fu chiuso per tre anni e sei mesi e ci fu una grande carestia in tutto il paese; ma a nessna di esse fu mandato Elia, se non a una vedova, in Sarepta di Sidone. C’erano molti lebbrosi in Israele al tempo del profeta Eliseo, ma nessuno di loro fu risanato, se non Naaman, il Siro».

Guida: Con due esempi, Gesù espone come si leggono gli avvenimenti alla luce della fede. Come la vedova di Sidone, città pagana, ricevette la visita del profeta Elia, a preferenza delle vedove di Israele, e come Eliseo guarì un pagano, così Gesù sarà costretto a staccarsi dalla sua gente per trovare la fede nei “lontani”, i pagani. Gesù è portatore di universalità. La carità non è un sentimento da celebrare, ma da vivere.
Padre nostro... - 10 Ave... - Gloria... - Canto...

5° mistero. Gesù viene cacciato
Tutti: All’udire queste cose, tutti, nella sinagoga, furono pieni di sdegno. Si levarono, lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte sul quale la loro città era situata, per gettarlo giù dal precipizio. Ma egli, passando in mezzo a loro, se ne andò.
Guida: Se ne va con la leggerezza e la libertà di chi un giorno lascerà la tomba, custodita dalle guardie. Gesù è la pietra che i costruttori hanno scartata e che è divenuta testata d’angolo (Sal 118). I cittadini di Nazaret capiscono che Gesù chiede la loro conversione, ma non ne sono disposti. Gesù non tornerà più a Nazaret: “La Lieta Novella diviene, così, storia della passione”.
Padre nostro... - 10 Ave... - Gloria...